Crea sito

Niente

di maia, 12 giugno 2012

Questa volta era convinto di aver fatto le cose a modino. Aveva pensato proprio a tutto. Niente “come sei bella STASERA”, niente “stai bene CON QUEL VESTITO”. In una parola, niente battibecchi.

Solo un semplice, perfetto:

– Sei bella!

– Ah, e perché ne sei così stupito?