Muri

di maia, 15 ottobre 2009

Concerto di Musica da Camera, op n.2, K696 eseguita dai Signori Tollis Maurilio ed Auriemma Gigia


Ciaf Ciaf
Squosh Squosh
Gneck Gneeck
Tump Tump Tump
Tump Tututump Tump
Ahhhhhahhhhhhh!

Io abito in un palazzo ottocentesco. Con pareti spesse, enormi.
Di quelle che fanno la felicità di garzoni di elettricisti e trombai1 che possono sbizzarrirsi a fare buchi e scavare nei muri senza correre il rischio di finire nell’appartamento di fianco2.
Di quelle che negli anni hanno sempre protetto i nostri vicini dalla mia fase Regina della Notte. Dalla fase Metallica della mia sorella più piccola. E soprattutto dalla fase Take That della mia sorella strana.
Attenzione, con questo non voglio dire che tutte le persone che ascoltano i Take That siano strane, anzi! Ne conosco una che ha pieno di dischi dei Take That che pure è in gamba e intelligente e simpatica e colta e tutto quello di bello che si può dire di una donna. Che ascolta i Take That.
Comunque non è di questo che volevo parlare.
Volevo raccontare dei supemuri del superpalazzo nel quale abito.
I supermuri hanno funzionato per trenta dannatissimi anni.
Non uno dei vicini che si sono avvicendati nel tempo hanno mai avuto da protestare per i nostri schiamazzi. Eppure son stati tantissimi, eh. Che in quell’appartamento gli inquilini ci stanno circa tre-quattro mesi e poi se ne vanno3.
Eppure adesso, questa simpaticissima coppia di giovani sposi sembra quasi di averli nel tinello di casa.

– Scusa mamma, mi passi lo zucchero?

– Prego, maia. E voi, cari? volete qualcosa?

– Mmmmmhhh, del miele, sììì! E del burro. Graahaaahaazie!

  1. idraulici []
  2. notoriamente bucare e scavare nei muri è una delle attività più goduriose per i cuccioli di elettricisti e trombai, che davanti a una parete vergine proprio non riescono a contenersi e ci danno dentro indefessamente []
  3. deve essere un appartamento pieno di magagne []

RSS feed dei commenti a questo articolo. TrackBack URI

13 Commenti »

  1. Comment by fatacarabina15 ottobre 2009

    Io sono molto curiosa di sapere della tua fase Regina della notte.
    firmato , la regina delle tenebre 😀

  2. Comment by maia — 15 ottobre 2009

    se vuoi ti mando la cassetta su cui ho inciso le mie meravigliose esibizioni.
    prima di accettare però sappi che a causa di queste ho ripetutamente rischiato di essere cacciata di casa.

  3. Comment by fatacarabina15 ottobre 2009

    sentire, sentire :)

  4. Comment by aquatarkus15 ottobre 2009

    in realtà è una copertura per trapanare il muro della banca accanto

  5. Comment by maia — 15 ottobre 2009

    dici aqua? in effetti anche a me spesso fanno tanto venire in mente i soliti ignoti…

    @fata, non avrai la mia voce! mai!

  6. Comment by fatacarabina18 ottobre 2009

    E io che volevo la tua voce per il collettivo, vabbè :)

  7. Comment by maia — 18 ottobre 2009

    tu, fata infida, che paghi i tuoi sgherri per carpire le voci altrui! :)

  8. Comment by ndr20 ottobre 2009

    seeeee. prima di tutto i prendiquello son dei grandi, e poi non sai che divertimento a rifare i loro balletti nel bel centro di quel paesello di villeggiatura che è s.v.oddio, rifare è una parola grossa. comunque abito anch’io in una casa secolare. con muri enormi. poi vabbé, il fatto che ci abiti solo la mia famigghia aiuta.
    uhahahah! come sono divertenteeeeeeeeeeeeee! idiota moi.
    ufffffffffffffffff. sclerooooooooooooooooooooo.
    yooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooppppppp!

  9. Comment by maia — 20 ottobre 2009

    oddio, ndr, stai peggiorando, lo sai, vero? :)

  10. Comment by ndr20 ottobre 2009

    non immagini quanto. dev’essere la singletudine. bof.

  11. Comment by maia — 20 ottobre 2009

    oddio, anche te? o che è un’epidemia?

  12. Comment by ndr20 ottobre 2009

    “anche”. mah. va beh. chi altro? che poi se conosci altrE, invece. ahahah! con tanti “anche” potresti metter su. boh. unzonasega. (con la z morbida, eh).
    uff. mah. comunque ora miglioro!
    tadàn! migliorato!
    si nota la differenza??
    eh? si nota?
    ummmm.
    va beh.
    però.
    anche tu, eh.
    uff.
    uff.

  13. Comment by lily — 1 novembre 2009

    beh almeno tu non hai la vicina ninfomane.

*