Crea sito

annunciazione annunciazione

di maia, 22 dicembre 2007

dietro pressanti inviti che mi piovono da più parti, vi comunico finalmente che STO PER CAMBIARE CASA.

Lasciare questo baraccone lento e arrugginito non è così facile. Nonostante tutte le imprecazioni che mi fa uscire ogni volta che si blocca o mi cancella sul più bello i post più meravigliosissimi che la mia mente partorisce, io a splinder mi ci sono un poco affezionata.
E mi dispiacerebbe più di tutto perdere gli amici che mi ero fatta qui. Una piccola comunità, intima e raccolta.
Spero che gli splinderini di voi mi seguano anche nella mia nuova casa.
Di posto ce n’è per tutti.
Sarà più scomodo per voi, non avrete più gli aggiornamenti nella vostra casellina splinderiana, ma pur di leggermi un piccolo sforzo si potrà fare, o no?
Spero mi segua ancora cinas, dai commenti lapidari. E tenda, dai post rilassanti. E il Mago che aizza in me la bischeraggine più acuta (in qualche commento ai suoi post credo di aver detto anche una parolaccia!). E taniele, coi suoi nonsense. E aqua e cronomoto che sanno creare con poche parole mondi evocativi e incantati, dove mi piace perdermi. E baxx, compagno di musica e adorazioni waitsiane. E adrix e saulle e fass che si palesano poco ma che so che mi leggono. E il Cavaliere, col quale ho passato una notte indimenticabile, della quale però non ricordo niente. E tutti quelli che passano ogni tanto, a vedere se sono ancora viva. E tutti quelli di cui mi sono dimenticata, facendo una gaffe colossale.

A tutti gli altri, i non splinderiani, non dico niente. Per voi il passaggio a soloinsuperficie.com è addirittura più comodo. Ci avete meno lettere da digitare. Quindi poche storie!
Chi mi ama, mi segua.
E chi non mi segue, peste lo colga!

Allora tenetevi pronti, eh. E’ quasi tutto ultimato.
Devo solo capire come diavolo si fa a travasare i post (spero che si possa, io ce li voglio, a costo di copiarli a mano) da qui a lì e poi si parte.

Vi aspetto numerosi all’inaugurazione.
Portate da bere.
E anche qualcosa da mangiare, che è meglio.

ULTIM’ORA
(ovvero, come mettere il carro davanti ai buoi)
mi si fa notare che non esiste più un modo di trasferire i post da splinder a wordpress. Quindi tutto è rimandato. Ripeto, tutto è rimandato. Io i miei poveri postini mica li lascio qui da soli abbandonati! Poveri piccoli! Con tutta la fatica che ho fatto per dar loro vita e accudirli e crescerli. E vedere come si muovevano nel mondo. I primi passi, i primi vagiti…
No, non li posso abbandonare!

Mi spiace per la mobilitazione mancata (e per la figura barbina. Ma tanto ormai ci sono abituata).
Riponete lo spumante, mettete via dolci e salatini.
Oppure festeggiate fra voi. Alla salute del mio nuovo blog, tutto bello pronto, che non vedrà mai la luce…

RSS feed dei commenti a questo articolo. TrackBack URI

1 Commento »

  1. Comment by maiaB5 gennaio 2008

    e alla fine si trasloca! (ultimo referrer)[..] Cari amici vicini e lontani, l’ora è giunta. È vero, non tutti i post sono stati travasati, ma confido nell’opera di edo, che, per fortuna ci si diverte con questi giochetti infernali, e nel prezioso aiuto di dario perch&eac [..]

*