Crea sito

alcune nozioni fondamentali

di maia, 16 dicembre 2007

Ieri sera sono andata al cinema.
Ho visto “Irina Palm”, un film che raccomando caldamente a tutti.

È delicato e divertente.

Ma sopra ogni cosa, è un film istruttivo.
Non sono pochi gli spunti su cui mi ha fatto riflettere.

Ad esempio ho imparato che non è mai troppo tardi per reinserirsi nel mondo del lavoro. Basta essere dotati di sufficiente elasticità mentale.

Che gli uomini si eccitano come porci anche davanti a culi peni di cellulite. Basta avere un palo da lap dance.

Che a masturbare professionalmente si guadagna anche 800 sterline a settimana.
Niente male davvero in questi periodi di magra.
Basta avere mani morbide (mai più dimenticare la cremina nivea!) e un buon tocco (che si può sempre acquisire).

Che i rovesci esistenziali e gli abusi di alcol e droghe possono rovinarti la voce e la vita (in tutti i sensi) fino a renderti quasi irriconoscibile, ma quando una è Donna, lo rimane per sempre.

RSS feed dei commenti a questo articolo. TrackBack URI

65 Commenti »

  1. Comment by aquatarkus13 ottobre 2007

    Indiana Jones e il template maledetto, S.Spielberg
    Il post-ino, M.Radford
    Il post torna sempre due volte, Bob Rafelson
    Blog, il fluido mortale, Irvin S. Yeaworth Jr.
    Professione: blogger, M. Antonioni
    Babsinsky point, M. Antonioni
    Blogger in the dark, Lars Von Trier

  2. Comment by maiaB13 ottobre 2007

    IO TI AMO!!!

  3. Comment by maiaB13 ottobre 2007

    io ti aggiungo al post
    non posso non farlo

  4. Comment by TedC13 ottobre 2007

    Madonna, Babsinsky point è beGlissimo

  5. Comment by utente anonimo13 ottobre 2007

    bellissima questa idea, bravi!!!

  6. Comment by utente anonimo13 ottobre 2007

    Feed Fatale di Brian de Palma
    Il favoloso blog di amelie di Jan Pierre Jeunet
    Pensavo fosse Blogger invece era un WordPress di Massimo Troisi
    Macchianera bifamiliare di Federico Zampaglione
    Technoraty Report Steven Spielberg
    Viva Gaspar Torriero! di Sabina Guzzanti
    Belli e Bannati di Gus Van Sant
    Blogbabel Extasy di John Derek
    Sofri cammina con me di David Lynch
    Blogs of New York di Martin Scorsese
    In the mood of blog di Wong Kar Way
    Barcamp con vista di James Ivory
    Io bloggo da sola di Bernardo Bertolucci
    Linkate chi vi pare di ?
    Pandemia d’amore di Robert Altman
    Postbusters di Ivan Reitman

    Eccone altri :-)

    kaos

  7. Comment by maiaB13 ottobre 2007

    e perché, il post-ino? e blog il fluido mortale? e… e….?
    anche se indiana jones e il template maledetto rimane il mio preferito…

    angulus grazie.
    perché non partecipi anche tu?

    giù il cappello anche davanti a kaos!
    e ora come faccio?
    mica posso postarli tutti…
    dovrei scegliere, ma son tutti belli
    ho deciso, metterò quello che farà schiattare Edo! :)

  8. Comment by utente anonimo13 ottobre 2007

    grazie maia, lo farò volentieri, fammi mettere in moto i neuroni e ti farò sapere….

  9. Comment by utente anonimo13 ottobre 2007

    ecco a te:

    L’ultimo degli splinderiani di M. Mann
    C’era una volta splinder di S. Leone
    50 volte il primo mediablog di P. Segal
    Il diario di MaiaB di S.Maguire
    Il pianeta delle dodici creative commons license di T. Burton
    A qualcuno piace privato di B. Wilder
    Streapepost di A. Bergman
    Non aprite quel profilo di Marcus Nispel

  10. Comment by utente anonimo14 ottobre 2007

    siete dei genii, siete.

  11. Comment by TedC14 ottobre 2007

    @kaos: Te lo dico anche di qua: Belli e Bannati mi ha fatto rotolare.

  12. Comment by maiaB14 ottobre 2007

    vedi angulus?
    fra l’altro hai citato il mio film preferito che volevo mettere in tutti i modi e mi è venuto solo in lingua originale (someone like it hot)
    grazie mille :)

    mario, non fare il modesto, mi aspetto grandi cose da te!

    ted, ma qui si parla di kaos, eh!

  13. Comment by cronomoto14 ottobre 2007

    La blogger che visse due volte. Hitchcock

    Blog-up , Antonioni

    (ihih, belli e bannati, bellissimo!)

  14. Comment by maiaB14 ottobre 2007

    ti aspettavo al varco Crono :)

  15. Comment by latendarossa14 ottobre 2007

    Il blogger dalle piume di cristallo, di Dario Argento
    Gli Inbloggabili, di Brian De Palma
    Postando sotto la pioggia, di Stanley Donen e Gene Kelly
    Un blogger piccolo piccolo, di Mario Monicelli

  16. Comment by PiccoloBlues14 ottobre 2007

    Old Blog (Park Chan-wook).

  17. Comment by maiaB14 ottobre 2007

    tenda! postando sotto la pioggia l’ho già messo io. che fai, non mi leggi??? :)

    grazie anche a te per l’arricchimento

  18. Comment by maiaB14 ottobre 2007

    ohi, piccolo b, non ti avevo visto…

    (te la fai con certo cinema? non ti ci facevo. pensavo che più de la pallottola spuntata e anche gli angeli mangiano fagioli non conoscessi… :p)

  19. Comment by latendarossa14 ottobre 2007

    Sai, l’ho fatto per Gene Kelly 😉

  20. Comment by maiaB14 ottobre 2007

    ahhhh, allora va bene…
    (sappiti che gli inbloggabili è stato molto apprezzato :))

  21. Comment by latendarossa14 ottobre 2007

    Mi sappio, mi sappio.

  22. Comment by xantology14 ottobre 2007

    “Un post al sole” vale?

  23. Comment by maiaB14 ottobre 2007

    non vale ma è carinissimo :)

  24. Comment by baxx15 ottobre 2007

    mhmm… Trollbusters? Natural born bloggers? Sette anni nel web? il blogger sul tetto che scotta?

  25. Comment by TedC15 ottobre 2007

    Anche gli angeli postano fagioli lo volevo scrivere io.

  26. Comment by maiaB15 ottobre 2007

    grazie baxx, sapevo di poter contare su di te…

    edo, però come si fa a postare fagioli? :)

  27. Comment by PiccoloBlues15 ottobre 2007

    Non me la faccio con certo cinema: credevo fosse un porno coreano, mi sono sbagliato (però alla fine il film era carino).

  28. Comment by maiaB15 ottobre 2007

    ahhhh, ecco… ora mi torna!

  29. Comment by baxx15 ottobre 2007

    e ci metterei pure un “travolti da un insolito rank nell’azzurra rete d’agosto”, toh.

  30. Comment by maiaB15 ottobre 2007

    oh, baxx, cercavo qualcosa per quel titolo… non sai quanto!

  31. Comment by CavStacchia15 ottobre 2007

    Giovanotto,
    vedo che avete tempo da sprecare…
    Ma Claudio Stafava mi dice che ha gradito l’iniziativa.

    cordialmente,

    Cav. Marcello Stacchia

  32. Comment by maiaB15 ottobre 2007

    la cosa mi riempie d’orgoglio, Santità, non sa quanto!

    (i festeggiamenti in Suo onore sono pronti.
    ho la cantina piena di nero d’avola…)

  33. Comment by aquatarkus15 ottobre 2007

    Cassandra posting, Blog brothers, Daunbaiblog, l’ultimo tag a parigi,

  34. Comment by taniele15 ottobre 2007

    Sto ancora ridendo per Il post-ino. Semplicemente perfetto.

  35. Comment by xantology15 ottobre 2007

    Allora riprovo.
    “Il mistero dei Templates”.
    Cordialità.

  36. Comment by maiaB15 ottobre 2007

    bello, mi piace!
    infatti già l’avevo messo io… :)

  37. Comment by maiaB15 ottobre 2007

    uhm… troll scatenato era già stato detto? comincio a perdermi…

    aqua… senza parole :)

  38. Comment by xantology15 ottobre 2007

    E’ chiaro che ci furono brogli e tu l’hai aggiunto dopo il mio commento. E tuttavia sono un signore e riprovo:
    “La macchianera umana”

  39. Comment by maiaB15 ottobre 2007

    bugiardo, l’ho messo sabato!
    complottista!

    uhm… la macchianera umana quasi quasi te la passo…

  40. Comment by xantology15 ottobre 2007

    Non sei mai contenta. Rilancio con: “Prima o poi ti posto”

  41. Comment by maiaB15 ottobre 2007

    eheh, tanto lo so cos’è che vuoi da me…
    e ti accontenterei anche. peccato tu ti sia scordato di citare il regista…

  42. Comment by xantology15 ottobre 2007

    io registi conosco solo gubric e pol tomas anderson, fine.

  43. Comment by Magosilvan16 ottobre 2007

    Maia la sirena delle Hawaii (titolo originale, film del 42 con Victor Mature e Betty Grable)

  44. Comment by maiaB16 ottobre 2007

    Mago, così arrossisco… :)

    antonio, sono troooppo buona. il regista te lo metto io

  45. Comment by xantology16 ottobre 2007

    grazie, io questo A. Shankman è la prima volta che lo sento nominare (credo per fortuna).

  46. Comment by Magosilvan16 ottobre 2007

    Arossisci, ma.. andò Hawai? come direbbe Albertone.

  47. Comment by saulle16 ottobre 2007

    un blog da leoni – John Milius
    2001 odissa nel blog di splinder – Stanley Kubrick
    4 commenti per un post – regia di Norman Tokar
    Quel gran blog dell’Ubalda tutta post e tutta tags – Mariano Laurenti

  48. Comment by maiaB17 ottobre 2007

    eppure, antonio, pare che questo regista vada per la maggiore ultimamente…

    Mago :)

    saulle… chissà perché un contributo tipo l’ultimo me l’aspettavo tutto da parte tua… :)

  49. Comment by rearwindow0624 ottobre 2007

    Meraviglioso questo gioco!!! :)

  50. Comment by maiaB24 ottobre 2007

    grazie jimmy. :)
    perché non partecipi anche tu?

    (lo sai che “indossi” uno dei miei tre film preferiti?)

  51. Comment by masuria25 ottobre 2007

    ahah che risate mi sono fatta. io aggiungo
    leningrad cowboy post to hollywood di Kaurismaki
    ricorda il mio blog di Rudolf
    quel treno per splinder

    ciao ciao

  52. Comment by maiaB25 ottobre 2007

    ciao masuria, benvenuta!
    uhm… lo sai che è difficile scegliere quale tua mettere nel post?
    ora ci rifletto :)

  53. Comment by cinas16 dicembre 2007

    insomma, maia, è un film. mica verità rilevata.

  54. Comment by maiaB16 dicembre 2007

    ah!
    che delusione…
    io ci contavo sul serio, eh
    800 sterline a settimana (ma anche 500 andavano benissimo)

    e la cellulite che non conta niente

    che colpo al cuore cinas!

  55. Comment by utente anonimo — 17 dicembre 2007

    Giovane donna super ficiale
    come erba officinale
    accendi il cuor di furia ormonale

    dimmi chi sono, ma non montale

  56. Comment by CavStacchia17 dicembre 2007

    Giovanotto,
    anzitutto VERGONIA per il linguaggio esplicito usato: “cellulite” non si dice!
    Eppoi si ricordi: non tutto quel che luccica è oro! Il Piorrea, impiegato allo sportello della Banca del Seme, per esempio, guadagna meno di 1300 euri al mese per tali stesse pratiche.

    cordialmente,

    Cav. Marcello Stacchia

  57. Comment by utente anonimo — 17 dicembre 2007

    le dirò, caro anonimo ammiratore,
    che lei non sia montale mi rassicura,
    ché risvegliar tale e tanto ardore
    in un morto in realtà mi fa assai paura!

    (e con questo i vincoli di metrica e rima son definitivamente seppelliti)

    Cavaliere, La prego, mi scusi. la parolaccia mi è proprio scappata.
    vedrò di rimediare.
    dice che sostituirla con “culo pieno di buchi tipo groviera” è meglio?
    grovierosamente Sua,
    ecc ecc…

    (maia desnuda)

  58. Comment by Magosilvan17 dicembre 2007

    E’ che le inglesi in genere invecchiano così male!
    Anche Elisabetta da giovane era molto carina.
    The Queen, obviously, my dear.

  59. Comment by utente anonimo — 17 dicembre 2007

    salvato in corner, Mago :)

    comunque i fondoschiena gruvierosi erano di giovincelle, eh

    la Signora Faithfull, al contrario, per quanto sciupata, era dignitosissima.
    e non ha mai mostrato di più che una mano.

    maia vestidissima

  60. Comment by Magosilvan17 dicembre 2007

    beh, se la Faithful avesse mostrato il fondoschiena il film sarebbe stato xxx rated.
    Invece le fanno usare solo le mani perchè, nomen omen, lei è piena di fede e risolve i casi disperati.

    :)

  61. Comment by utente anonimo — 17 dicembre 2007

    amen, Mago

    in effetti Irina palm è un film pieno di Fede, Speranza e Carità :)

    maia

  62. Comment by taniele17 dicembre 2007

    Mannaggia, pensavo di non essere più in tempo per far notare il refuso (“culi peni di cellulite”) e invece nessuno l’ha scritto e mi tocca trovare una battuta per non fare brutta figura; sì, praticamente come quando vai ad un appuntamento e ti presenti a mani vuote, senza nemmeno la banale scatola di cioccolatini. Ok, penso che questa possa essere considerata come una battuta. Minimo sindacale. Grazie a tutti.

  63. Comment by maiaB17 dicembre 2007

    acc!
    freud che direbbe di un refuso del genere?

    grazie della segnalazione Taniele.
    e i tuoi cioccolatini sono ottimi.
    come sempre :)

  64. Comment by unpoapolide17 dicembre 2007

    eh. mah. beh. uh.
    ti mancavo, dì la verità. scherzo. irina palm, dici. l’ultimo film che ho visto è stato quello delle winx (accompagnato una bimba di sei anni)…sigh….sigh…sigh…
    il futuro è poco allegro, con questi cartoni…
    ciao!!!

    ndr

  65. Comment by maiaB17 dicembre 2007

    beh, meglio tu a vedere le winks che la bimba a vedere irina palm.
    più che altro perché ti riempirebbe di domande alle quali non ti sarebbe agevole rispondere.

    (e certo che mi sei mancato!
    hai prodotto o no?)

*